Isola Robotizzata di sbavatura - Tecno Macchine Srl
15534
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15534,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-16.2.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_top,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Isola Robotizzata di sbavatura

SCHEDA TECNICA PDF

Date
Category
SBAVATRICI AUTOMATICHE
About This Project

L’isola robotizzata di sbavatura, progettata e realizzata da Tecnomacchine, è composta da una sbavatrice a tavola rotante TM 250, un magazzino rotante Rotostore TM 15 e da un manipolatore in grado di effettuare il lavoro di un robot ma a costi nettamente inferiori.
La sbavatrice TM 250 è dotata di mole diamantate in CBN anti usura e può lavorare ingranaggi dritti ed elicoidali. Nello stesso ciclo di lavorazione, la sbavatura viene effettuata contemporaneamente sul lato superiore e su quello inferiore della ruota. Il Rotostore è composta da 15 torrette da 450mm di altezza l’una, quindi a pieno carico, arriva a lavorare in totale oltre 6 metri e mezzo di ingranaggi!
Si possono caricare ruote fino a 180mm di diametro. Il Rotostore prevede una zona di carico posteriore che permette all’operatore, in assoluta sicurezza, di caricare e scaricare i pezzi mentre la macchina continua ad effettuare i cicli di lavorazione. Il manipolatore a tre assi, consente il carico e lo scarico del Rotostore e della sbavatrice in tempo mascherato e può movimentare ruote fino a 10kg di peso.